PUNTO 1-Banco Desio investe 140 mln per rilevare Pop Spoleto, titolo sale

mercoledì 2 aprile 2014 10:38
 

(Aggiunge dettagli da nota, da fonte, andamento titolo)

MILANO, 2 aprile (Reuters) - Banco di Desio e della Brianza entra nel capitale di Banca Popolare di Spoleto attraverso un aumento riservato da quasi 140 milioni di euro cash, che garantirà all'istituto lombardo tra il 66,8% e il 72,2% del capitale della banca in amministrazione straordinaria.

L'operazione, si legge in un comunicato congiunto pubblicato nella tarda serata di ieri, è finalizzata "al ripristino dei coefficienti di solvibilità e del patrimonio di vigilanza, nonché a creare le condizioni per la ricostituzione degli organi sociali" di Pop Spoleto.

In borsa, intorno alle 10,30, Banco Desio sale del 2,24% a 3,374 euro con volumi quasi quattro volte superiori alla media di un'intera seduta. La Spoleto è tra i titoli sospesi dalle negoziazioni a tempo indeterminato.

AUMENTO ENTRO LUGLIO, DESIO NON DOVRA' RICAPITALIZZARSI

L'aumento da 139.750.000 euro, previsto entro il prossimo mese di luglio, avverrà tramite l'emissione di 77.124.724 nuove azioni ordinarie della banca umbra al prezzo di 1,812 euro per azione.

Desio, che sottoscriverà la ricapitalizzazione con mezzi propri, precisa che, dopo l'operazione, i coefficienti di vigilanza "permarranno comunque più che adeguati ed è pertanto esclusa ogni ipotesi di aumento di capitale".

L'operazione prevede anche un aumento di capitale da massimi 15,5 milioni riservato ai dipendenti della Spoleto e la nomina dei nuovi organi sociali della banca da parte di Banco Desio in un'assemblea successiva alle ricapitalizzazioni e prevista entro il mese di settembre.   Continua...