BORSE ASIA-PACIFICO - Mercato estende guadagni

mercoledì 2 aprile 2014 08:48
 

INDICE                        ORE  8,30    VAR %    CHIUS. 2013
 ASIA-PAC.                     474,74       0,33     468,16
 TOKYO                         14.946,32    1,04     16.291,31
 HONG KONG                     22.489,21    0,18     22.656,92
 SINGAPORE                     3.199,30     0,02     3.167,43
 TAIWAN                        8.905,45     0,36     8.611,51
 SEUL                          1.997,25     0,26     2.011,34
 SHANGHAI COMP                 2.052,53     0,25     2.115,98
 SYDNEY                        5.403,30     0,26     5.352,21
 MUMBAI                        22.510,12    0,28     21.170,68
    
    2 aprile (Reuters) - Prosegue l'intonazione positiva delle
piazze asiatiche, sostenute dagli incoraggianti dati
macroeconomici degli Stati Uniti.
    Anche il rallentamento della congiuntura in Cina è ora
valutato con favore. Gli operatori si aspettano infatti che
Pechino vari un pacchetto di misure anticicliche finanziando
investimenti in infrastrutture.
    In rialzo le società del comparto immobiliare, sostenute dai
resoconti di giornali e tv statali che riferiscono di minori
vincoli in diverse città metropolitane. L'indice CSI300
 sale del 4%.
    "In precedenza il governo ha ripetutamente accennato alla
possibilità di controlli sul mercato immobiliare, ora non stanno
dicendo nulla e infatti ci sono segnali di un allentamento dei
vincoli", dice Tian Weidong, analista di Kaiyuan Securities a
Xi'an.
    L'indice MSCI sale dello 0,3% e raggiunge il
livello più alto da quattro mesi.
    L'indice Nikkei della borsa di Tokyo ha guadagnato
l'1,04% a 14.946,32 punti, chiusura record dall'11 marzo.
    
    A SEUL la borsa e il cambio chiudono la seduta sui massimi
degli ultimi tre mesi. L'indice Korea Composite Stock Price
Index (KOSPI) sale dello 0,3% a 1.997,25 punti, il
livello più alto dal 30 dicembre. L'indice ha rotto l'importante
soglia psicologica di 2.000 punti durante la sessione per la
prima volta dal 2 gennaio.
    
    A TAIWAN il TAIEX sale di 25,73 punti a 8.898,88,
estendendo il rialzo messo a segno nella seduta precedente.
    Tra i titoli, Quanta Computer, primo produttore
conto terzi di laptop, guadagna il 3,5%.
    
    A MUMBAI l'indice BSE sale dello 0,28% dopo esser
balzato dello 0,65% al massimo storico di 22.592,10. Tra le blue
chip, ICICI Bank guadagna 1,8%, mentre Tata Motors Ltd
 sale dell'1,2%.
    
    
    Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia