Gala, utile netto e ricavi consolidati in crescita in 2013

martedì 1 aprile 2014 09:14
 

MILANO, 1 aprile (Reuters) - Gala, società che opera nei settori della vendita di energia elettrica e gas e che si è quotata all'Aim il mese scorso, ha chiuso il 2013 con un utile netto di 20,5 milioni di euro, da 1,7 milioni del 2012, e con ricavi netti consolidati per 1,3 miliardi circa, dai 952,7 milioni dell'anno precedente.

E' quanto fa sapere la società in una nota precisando che per il 2014 prevede un "incremento del 4-5% dei volumi di energia elettrica consegnata alla clientela finale, un primo margine superiore a 90 milioni e un Ebitda superiore a 70 milioni".

Gala ha chiuso il 2013 con un Ebitda di 58 milioni dai 9 milioni del 2012 e con un primo margine di 80 milioni dai 21,5 del 2012.

La società fa sapere inoltre che "coerentemente all'obiettivo di rafforzamento patrimoniale a servizio della crescita, il Cda proporrà agli azionisti di destinare l'intero risultato d'esercizio a patrimonio netto".

I clienti Reuters possono leggere la nota integrale cliccando su

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia