Salini Impregilo e Ansaldo in consorzio per metropolitana di Lima

venerdì 28 marzo 2014 17:02
 

LIMA, 28 marzo (Reuters) - Un consorzio composto da aziende spagnole, peruviane e italiane - tra cui Salini Impregilo e Ansaldo STS - ha vinto un contratto da 6,6 miliardi di dollari per la costruzione di una seconda linea della metropolitana di Lima.

Del consorzio fanno parte anche l'italiana Ansaldo Breda, le spagnole Iridium e Vialia Scociedad Gestora de Concesiones de Infraestructura e la peruviana Cosapi, ha detto l'agenzia statale che promuove il progetto.

Il consorzio è stato l'unico ad aver presentato, una settimana fa, un'offerta tecnica ed economica per la costruzione della linea da circa 35 chilometri finanziata da Stato e gruppi privati. L'agenzia Proinversión ha approvato la proposta.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia