Intesa lavora con authority Ucraina,situazione acquirenti Pravex non chiara-Ceo

venerdì 28 marzo 2014 12:13
 

MILANO, 28 marzo (Reuters) - Intesa Sanpaolo sta lavorando con i regolatori in Ucraina sulla cessione della controllata Pravex in quanto la situazione con i compratori non è chiara.

Lo ha detto il Ceo Carlo Messina nella presentazione del piano 2014-17 agli analisti.

"Stiamo lavorando con i regolatori locali. La situazione con il compratore non è chiara", ha detto Messina.

"I regolatori devono dirci se è possibile vendere una banca a una persona che ha problemi con la giustizia. Al momento non c'è evidenza di relazione" tra le due cose, ha aggiunto.

A fine gennaio Intesa ha raggiunto un accordo per la cessione di Pravex-Bank a CentraGas Holding che fa capo al gruppo DF del miliardario Dmytro Firtash, arrestato a Vienna a metà marzo nell'ambito di un'inchiesta relativa a un investimento in India nel 2006 e poi rilasciato su cauzione.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia