Borsa Milano apre in rialzo, balzano Intesa e Pirelli dopo conti

venerdì 28 marzo 2014 09:22
 

MILANO, 28 marzo (Reuters) - Piazza Affari segna un rialzo di circa mezzo punto percentuale nelle prime battute, in sintonia con le altre borse europee.

Intorno alle 9,15 l'indice FTSE Mib avanza dello 0,53%, l'Allshare dello 0,51%.

In Europa il benchmark FTSEurofirst 300 segna +0,52%.

In evidenza INTESA SANPAOLO, che sale di oltre il 2% dopo i conti e la pulizia di bilancio. "Il piano nel complesso è ragionevole e in linea con le attese eccetto per il Rote. Il dividendo previsto nell'orizzonte del piano è generoso", spiega un analista di un broker estero non citabile.

BANCA CARIGE cede quasi il 2% nelle prime battute. Un trader parla di risultati sotto le attese. Probabilmente pesano anche le prese di profitto, dal momento che ieri il titolo aveva registrato un balzo di quasi il 12%.

PIRELLI guadagna oltre il 3% all'indomani dei risultati.

ENI sale dello 0,4% dopo aver annunciato il collocamento del 7% della portoghese Galp e dopo le indiscrezioni sulla cessione di un ulteriore 15% del giacimento Mamba in Mozambico. Un operatore sottolinea che si tratta di notizie che erano già attese dal mercato.

Tonica anche TELECOM ITALIA.

Debole IREN (-2,5%) all'indomani dei conti.   Continua...