PUNTO 1-Fs, Commissione Ue avvia indagine su aiuti di Stato

giovedì 27 marzo 2014 18:05
 

(Aggiorna con commento Fs)

BRUXELLES, 27 marzo (Reuters) - La Commissione europea ha annunciato oggi di aver aperto una "indagine approfondita" su possibili aiuti di Stato concessi dall'Italia a Trenitalia e altre società del gruppo Fs.

L'indagine serve a "valutare se alcune compensazioni per obblighi di servizio pubblico e il trasferimento a titolo gratuito di asset nell'ambito del mercato italiano del trasporto ferroviario di merci sono compatibili con le norme Ue in materia di aiuti di Stato", dice una nota dell'esecutivo di Bruxelles.

La vicenda si riferisce a misure a favore del gruppo Fs per il settore merci che risalgono ai primi anni 2000.

Per parte sua Fs, in un comunicato, ha confermato "la disponibilità e la volontà a collaborare con le autorità italiane ed europee per fornire tutti i chiarimenti necessari a una rapida soluzione del caso".

L'azienda ha comunque affermato che "le compensazioni ricevute dallo Stato per il contratto di servizio pubblico per il trasporto merci sono state nettamente inferiori ai costi sostenuti da Trenitalia per lo svolgimento del servizio, tal che si sono generate comunque perdite consistenti per la società nel corso degli anni".

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia