Borsa Usa sale con biotech e Internet, aiuta dato fiducia consumatori

martedì 25 marzo 2014 16:26
 

NEW YORK, 25 marzo (Reuters) - La borsa Usa è in rialzo grazie alla spinta dei titoli solitamente più trattati e alla forte lettura sulla fiducia dei consumatori americani che ha rilanciato l'ottimismo sulle condizioni dell'economia Usa.

L'indice di fiducia dei consumatori a marzo è salito oltre le previsioni balzando ai massimi livelli da gennaio del 2008.

Il dato è l'ultimo di una serie di letture positive sull'economia statunitense che sostengono la tesi per cui i segnali di debolezza visti nella prima parte dell'anno erano legati alla cattive condizioni climatiche e non ai fondamentali economici.

Gli investitori continuano tuttavia ad esprimere cautela sulle principali questioni a livello globale, come la crisi in Ucraina.

Ieri, i principali indici di Wall Street hanno perso terreno sui timori di una escalation, spingendo i trader a prendere i profitti sui titoli di settori volatili come biotech e internet, gli stessi che oggi rimbalzano.

Intorno alle 16,15 italiane il Dow Jones sale dello 0,36%, lo Standard & Poor's 500 dello 0,28% e il Nasdaq Composite dello 0,18%.

Tra i titoli biotech Alexion Pharma guadagna lo 0,8%, mentre nel settore Internet, anche questo come il biotecnologico spesso al centro delle preoccupazioni tra gli investitori per le eccessive valutazioni, Facebook avanza dell'1,3%.

Negli altri comparti McCormick & Co (+5,7%) e Walgreen (+3,4%) sono tra i migliori titoli dell'S&P 500 dopo la pubblicazione dei risultati trimestrali.

Entrambe le società hanno riportato una crescita delle vendite ma Walgreen ha detto che un rallentamento del processo di introduzione sul mercato di farmaci generici ad alto profitto ha un effetto negativo sui margini.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia