Interpump,acquisizioni più probabili in olio dinamica e mercati maturi-AD

martedì 25 marzo 2014 13:55
 

MILANO, 25 marzo (Reuters) - Interpump punta a continuare a crescere tramite acquisizioni, che nei prossimi tre anni dovrebbero incrementare il fatturato di 200 milioni: sul tavolo ci sono diversi dossier ma l'interesse maggiore è per il campo dell'olio dinamica e mercati come Italia, Stati Uniti e Germania.

E' quanto spiegato dal vicepresidente e AD Paolo Marinsek a margine della presentazione tenuta nello Star conference 2014.

"L'obiettivo di crescere tramite acquisizioni è nel nostro DNA e continueremo a farlo", ha detto l'AD, ribadendo che il target è di 1 miliardo di euro di fatturato nel 2017.

"Duecento milioni (di acquisizioni) mi sembra una cifra molto ragionevole", ha aggiunto ricordando che ciò che manca dai 660 milioni di ricavi stimati per il 2014 e il miliardo del 2017 arriverà dalla crescita organica.

"Abbiamo diversi dossier sul tavolo, sia sull'olio dinamica che sull'acqua", ha detto Marinsek, sottolineando però che è più probabile che un'acquisizione avvenga nel settore dell'olio dinamica.

"Non vediamo società in India o Cina, ma guardiamo all'Italia, la Germania e gli Stati Uniti" ha concluso l'AD.

(Elisa Anzolin)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia