Sorgenia, banche lavorano a soluzione condivisa - Cataldo (Unicredit)

martedì 25 marzo 2014 14:04
 

MILANO, 25 marzo (Reuters) - Le banche creditrici di Sorgenia, il produttore e venditore di energia controllato da Cir, stanno lavorando a una soluzione condivisa sul debito della società.

A dirlo è Alessandro Cataldo, responsabile corporate investment banking Italia di Unicredit.

"Si sta lavorando. C'è un dialogo in corso, ovviamente c'è attesa di tutti per trovare una soluzione condivisa", ha detto a margine di un convegno.

Oggi Il Sole-24 Ore riporta una lettera delle banche in cui si ipotizza una conversione del debito di Sorgenia in azioni e quindi il controllo della società da parte degli istituti.

Sorgenia è in crisi di liquidità ed in trattative con le banche per ristrutturare l'indebitamento che ha raggiunto quota 1,9 miliardi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia