PUNTO 4-Unicredit, roadshow per bond perpetuo in dlr, punta a 2 mld euro

lunedì 24 marzo 2014 16:40
 

(aggiunge target in euro da fonti, dettagli advisor)

SINGAPORE/MILANO, 24 marzo (Reuters) - È in corso un roadshow di Unicredit presso investitori, che terminerà mercoledì, a seguito del quale la banca potrebbe lanciare un'emissione obbligazionaria di tipo Additional Tier 1.

"Unicredit ha lanciato un roadshow di tre giorni in Asia ed Europa per discutere una potenziale operazione Additional Tier 1, che potrebbe essere lanciata nell'immediato futuro in base alle condizioni di mercato", conferma un portavoce dell'istituto.

Il roadshow, aggiunge una fonte bancaria, fa tappa a Singapore, Hong Kong, Londra, Francoforte, Parigi e in Svizzera.

L'obbligazione, secondo quanto riferito dal servizio Ifr di Thomson Reuters, sarà perpetua, in dollari, callable dopo il decimo anno e verrà inserita nel common equity Tier 1 con un trigger per la svalutazione temporanea sotto il 5,125% di core equity Tier 1.

Sempre Ifr spiega, citando alcuni banchieri vicini al deal, che UniCredit punta a raccogliere l'equivalente di 2 miliardi di di euro.

L'operazione è gestita da un pool di banche composto da Citigroup, Hsbc, Societe Generale Cib, Ubs e dalla stessa UniCredit. Advisor dei lead manager è lo studio legale Clifford Chance.

L'ultima legge di Stabilità ha introdotto un regime fiscale di favore per le obbligazioni ibride per facilitare il rafforzamento del patrimonio di vigilanza delle banche .

Quella di UniCredit, inoltre, sarebbe la prima emissione di una banca italiana in base alle nuove regole di Basilea 3.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia