CORRETTO-Borsa Milano in lieve ribasso, Ansaldo Sts balza oltre 3%

lunedì 24 marzo 2014 09:44
 

(Corregge titolo)

MILANO, 24 marzo (Reuters) - Piazza Affari muove in lieve ribasso nelle prime battute, in sintonia con le altre borse europee, che risentono dei segnali di rallentamento della crescita dell'economia cinese.

L'attività manifatturiera cinese è risultata in contrazione per il quinto mese consecutivo, a causa dell'indebolimento sia della produzione sia degli ordini. L'indice Pmi Hsbc manifatturiero è sceso, nella lettura preliminare di marzo, a 48,1 punti, il livello minimo da otto mesi, dai 48,5 di febbraio.

Alle 9,15 l'indice FTSEMib cede lo 0,23%, l'Allshare perde lo 0,22%. L'indice europeo FTSEurofirst 300 cede lo 0,4%.

Tra i singoli titoli, si mette in luce Ansaldo Sts, con un rialzo di oltre il 3%. Tonica anche la controllante Finmeccanica.

Buon rialzo per MPS, che guadagna l'1,5% circa.

Debole invece UNIPOLSAI (-1,8%).

Banche in ordine sparso. Oltre a Mps, si mantengono in territorio positivo UBI e POP EMILIA. Poco mossa UNICREDIT, INTESA SANPAOLO cede 0,4%.

In rialzo INDESIT mentre cresce la speculazione su una prossia operazione di M&A e, a ruota, salgono anche le risparmio, in vista della conversione.   Continua...