Cina, attività manifattura marzo cala a minimi da 8 mesi - Pmi

lunedì 24 marzo 2014 08:21
 

PECHINO, 24 marzo (Reuters) - Quinta contrazione mensile consecutiva a marzo per l'attività manifatturiera cinese, che risente dell'indebolimento sia della produzione sia degli ordini.

E' la fotografia restituita dall'indice Pmi (Purchasing Managers'Index) curata da Hsbc in collaborazione con Markit, basato su un'indagine congiunturale tra i direttori acquisti di settore.

L'indice è sceso nella lettura preliminare di marzo a 48,1 punti, il livello minimo da otto mesi, dai 48,5 di febbraio, restando sotto la soglia dei 50 punti, spartiacque tra crescita e contrazione per il quinto mese consecutivo.

Gli analisti imputano la debolezza del dato, l'ultimo di una serie poco entusiasmante per la seconda economia mondiale, più al rallentamento dell'economia interna che all'andamento di quella globale.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia