Tim Brasil, Abreu ribadisce che Telecom Italia non vuole vendita

venerdì 14 febbraio 2014 18:19
 

SAO PAULO, 14 febbraio (Reuters) - L'AD di Tim Participacoes (Tim Brasil), Rodrigo Abreu, ha ribadito che Telecom Italia non intende cedere la controllata brasiliana.

"Tim oggi è un asset strategico per Telecom Italia", ha detto Abreu nell'incontro con gli analisti che ha seguito la diffusione dei risultati. "Non esiste alcun interesse a vendere la società da parte della controllante".

Secondo il manager, le voci su una divisione della società non devono ostacolare l'attuazione degli "obiettivi strategici".

L'autorità antitrust, Cade, ha detto a dicembre che Telefonica, controllante di Telefonica de Brasil (Vivo), deve vendere la sua partecipazione indiretta in Tim, attraverso Telecom, o cercare un nuovo partner per Vivo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia