Btp, spread su Bund in lieve rialzo a 205 pb, sale tasso 10 anni

venerdì 14 febbraio 2014 09:16
 

MILANO, 14 febbraio (Reuters) - Il differenziale fra i rendimenti dei decennali di riferimento italiano e tedesco è salito a 205 punti base in avvio di una seduta intensa dal punto di vista politico e importante dal punto di vista macroeconomico. Ieri aveva chiuso a 204 punti base.

Poco dopo le 9, su piattaforma Tradeweb il tasso sul Btp a 10 anni passa a 3,737% da 3,715% della chiusura di ieri.

Attese in giornata le dimissioni di Letta, che si recherà al Quirinale per rimettere il mandato di premier, dopo che ieri, ponendo fine a incertezze e speculazioni durate settimane, la direzione del Pd ha scelto di intraprendere la strada di un nuovo governo, probabilmente guidato da Renzi. Secondo la proposta del segretario dem, approvata dalla direzione, il nuovo esecutivo deve essere sostenuto dalla maggioranza attuale ma avere l'orizzonte dell'intera legislatura.

In agenda i dati preliminari sul Pil italiano del quarto trimestre. Per l'economia italiana, stabilizzatasi nel corso dell'estate dopo due anni di recessione, l'ultima parte dell'anno dovrebbe sancire in termini congiunturali il ritorno alla crescita, seppure di un marginale 0,1%, mentre a perimetro annuo il ritmo di contrazione dovrebbe evidenziare un rallentamento a -0,8% da -1,8% del trimestre precedente .

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia