Panama, Consorzio riceverà solo quanto previsto da contratto

mercoledì 12 febbraio 2014 17:37
 

PANAMA CITY, 12 febbraio (Reuters) - Il presidente dell'Autorità del Canale di Panama, Jorge Quijano, ha detto che il consorzio di costruzioni guidato da Sacyr e a cui partecipa Salini ha accettato che il Canale non pagherà alcuna cifra oltre a quanto già previsto dal contratto.

Poco prima Quijano ha detto che l'ampliamento del Canale subirà comunque ritardi anche se arrivasse a breve l'accordo con il consorzio.

Oggi è stato annunciato che è stato raggiunto un accordo di massima e restando ancora alcune questioni aperte.

Il consorzio e l'Autorità del Canale stanno trattando per trovare un accordo sul proseguimento dei lavori di espansione della via marittima dopo un contenzioso su costi in eccesso per 1,6 miliardi di dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia