Panama, Autorità Canale conferma accordo, restano questioni aperte

mercoledì 12 febbraio 2014 15:27
 

PANAMA CITY, 12 febbraio (Reuters) - L'Autorità per la gestione del Canale di Panama ha raggiunto con il consorzio guidato dalla spagnola Sacyr e partecipato da Salini-Impregilo un accordo di principio su alcuni punti nel contenzioso relativo all'ampliamento del Canale ma alcune questioni restano da risolvere.

Lo ha affermato Jorge Quijano, responsabile dell'Autorità per la gestione del Canale di Panama, precisando che l'intesa di massima raggiunta su alcuni punti del contratto non implica l'avere abbandonato l'alternativa che prevede di rilevare il progetto dal consorzio.

"Abbiamo raggiunto un accordo di principio... ci sono ancora alcune questioni da risolvere e stiamo lavorando in quella direzione" dice Quijiano.

"Questo non significa che abbiamo abbandonato l'alternativa di rilevare il progetto", aggiunge.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia