Panama, accordo preliminare tra autorità Canale e consorzio-stampa

mercoledì 12 febbraio 2014 14:54
 

MADRID, 12 febbraio (Reuters) - L'Autorità per la gestione del Canale di Panama e il consorzio Gupc guidato da Sacyr e partecipato da Salini-Impregilo hanno raggiunto un accordo preliminare sul contenzioso relativo ai costi aggiuntivi per l'ampliamento del Canale.

Lo riporta il quotidiano spagnolo Expansion.

Il responsabile dell'Autorità, Jorge Quijano, ha detto che ci sono ancora delle questioni da risolvere e che tutti i soggetti coinvolti stanno lavorando a una soluzione.

Un portavoce di Sacyr non ha commentato.

Dopo l'indiscrezione a Piazza Affari il titolo Salini-Impregilo accelera al rialzo e alle 14,50 circa guadagna il 5,36% a 4,678 euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia