PUNTO 1-Alitalia, AD Etihad vede in settimana banche a Roma

martedì 11 febbraio 2014 12:00
 

(Aggiunge fonte vicina al dossier)

SINGAPORE/MILANO, 11 febbraio (Reuters) - L'amministratore delegato di Etihad, James Hogan, dice di essere in trattative con le banche creditrici di Alitalia.

Parlando durante un briefing a Singapore, Hogan ha annunciato un incontro questa settimana a Roma per discutere l'acquisto di una quota azionaria del vettore italiano.

Secondo una fonte vicina al dossier, Etihad vorrebbe rilevare il 40% di Alitalia per circa 300 milioni di euro.

Hogan non si sbilancia sulla possibilità di chiudere l'accordo e dice che la due diligence è ancora in corso.

Una seconda fonte riferisce che il confronto è focalizzato in questa fase su come abbassare i costi.

"Ci sarà una razionalizzazione dei voli Roma-Milano, dove la concorrenza del treno è molto forte. Si guarda poi ai mercati asiatici per il traffico aereo. Linate dovrebbe restare come mini-hub", spiega la fonte.

Altro fronte è il peso del debito sul bilancio di Alitalia. Secondo la fonte sono tre le ipotesi allo studio: allungare le scadenze del debito, ridurlo attraverso la conversione in titoli di capitale o un abattimento tout court, oppure ridiscutere le garanzie.

  Continua...