Ue verso migliori rapporti con Cuba con spinta per nuovo accordo

lunedì 10 febbraio 2014 16:19
 

BRUXELLES, 10 febbraio (Reuters) - Via libera dall'Unione europea al lancio di negoziati con Cuba per incrementare il commercio, gli investimenti e il dialogo sui diritti umani nella spinta diplomatica più significativa dal 2008, quando Bruxelles eliminò le sanzioni contro l'isola.

Dopo oltre un anno di discussione, i ministri degli Esteri Ue hanno deciso di lavorare per migliorare i rapporti con l'Avana, sostenere le riforme orientate al mercato dell'isola caraibica e posizionare le società europee nella transizione verso un'economia più aperta.

"Questi negoziati ci aiuteranno a consolidare il nostro impegno con Cuba", ha detto il capo della politica estera Catherine Ashton. "Spero che Cuba accolga questa offerta".

I negoziatori Ue sperano di giungere al cosiddetto accordo di cooperazione e dialogo politico entro la fine del 2015 e hanno riferito che Cuba ha mostrato la volontà di firmarlo.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia