Unicredit cerca investitori per Credit Management Bank - fonti

venerdì 7 febbraio 2014 18:48
 

MILANO, 7 febbraio (Reuters) - UniCredit sta cercando investitori per la sua controllata UniCredit Credit Managament Bank, specializzata nella gestione dei crediti problematici, e inviterà i soggetti interessati a effettuare le loro proposte entro la fine del mese.

Lo dicono a Reuters due fonti vicine alla situazione spiegando che l'obiettivo è di trovare potenziali investitori per tutto o parte della controllata con base a Verona e che gestisce un portafoglio di crediti problematici per oltre 40 miliardi.

"UniCredit dovrebbe mettersi in contatto con i potenziali investitori e chiedere loro di presentare le offerte entro la fine di febbraio", dice una fonte.

La cessione di una quota delle controllata potrebbe aprire la strada, da parte dell'investitore, a rilevare in futuro parti del portafoglio dei crediti dubbi di UniCredit, secondo la fonte.

Nessun commento da parte di UniCredit.

Lo scorso dicembre Andrea Mignanelli, amministratore delegato di Cerved Credit Management, la controllata del gruppo Cerved attiva nella gestione di crediti problematici, ha detto a Reuters che stava valutando l'acquisizione di Credit Management Bank.

L'operazione su UniCredit Credit Management Bank si aggiungerebbe alle altre iniziative alle quali l'istituto guidato da Federico Ghizzoni sta lavorando in tema di gestione dei crediti problematici in modo da liberare capitale e far crecere gli impieghi all'economia.

Ghizzoni non ha voluto oggi commentare in merito alle indiscrezioni su colloqui con Intesa Sanpaolo e Kkr per la creazione di un veicolo in cui far confluire i crediti risttutturati del gruppo ma ha spiegato che l'istituto sta studiando delle soluzioni per i crediti difficili.

"Credo che comunque questo grande dibattito sui crediti incagliati, su come gestirli, su come ridurli, stia entrando finalmente nel vivo e Unicredit si sta sicuramente attrezzando", ha detto Federico Ghizzoni a margine di un evento a Verona.   Continua...