Anima holding presenta domanda ammissione quotazione borsa

venerdì 7 febbraio 2014 18:46
 

MILANO, 7 febbraio (Reuters) - Anima holding, controllante di Anima Sgr, ha presentato la domanda di ammissione alla quotazione su Mta di Borsa Italiana,

Lo dice una nota della società spiegando che ha inoltre richiesto alla Consob l'approvazione del prospetto informativo.

I soci venditori sono Mps, Pop Milano, Lauro Quarantadue (interamente controllata da Clessidra SGR per conto del fondo Clessidra Capital Partners II) e Prima Holding 2 (partecipata da Lauro 42, Mps e alcuni manager del Gruppo Anima).

Mps e Pop Milano resteranno gli azionisti di riferimento à anche dopo la conclusione del processo di quotazione.

I coordinatori dell'offerta globale sono Goldman Sachs, Banca IMI (anche reponsabile del collocamento per l'offerta pubblica) e UniCredit Corporate & Investment Banking che, insieme a UBS Investment Bank, agiranno anche in qualità di Joint Bookrunner.

Anima Holding è la nuova denominazione di Asset Management Holding

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia