Borsa, dal 6 ottobre contratti regolati entro secondo giorno

giovedì 6 febbraio 2014 17:12
 

MILANO, 6 febbraio (Reuters) - I mercati gestiti da Borsa Italiana, Mts (relativamente al mercato italiano) ed EuroTLX modificheranno i regolamenti a partire dal prossimo 6 ottobre. In particolare, tutti i contratti verranno regolati entro il secondo giorno successivo all'esecuzione (T+2).

La modifica, si legge in un comunicato di Borsa Italiana, è stata coordinata tra tutti i mercati italiani, le infrastrutture di post trading (Monte Titoli e Cassa di Compensazione e Garanzia) e i partecipanti.

La modifica regolamentare interesserà tutte le operazioni concluse su azioni, diritti di opzione, warrant, obbligazioni convertibili e quote di fondi chiusi; titoli di Stato e sovranazionali; obbligazioni corporate e altri titoli obbligazionari; certificati e covered warrant; Etf ed Etc/Etn.

La modifica del regolamento "rientra nell'ambito del progetto di armonizzazione europea in vista della migrazione a T2S. Target2-Securities è la nuova piattaforma centralizzata per il regolamento titoli dell'Eurosistema, sviluppata per offrire servizi di regolamento per qualsiasi tipo di transazione, in moneta di banca centrale".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia