Forex, euro torna sopra 1,36 dlr, cautela Bce su nuove misure

giovedì 6 febbraio 2014 16:20
 

NEW YORK, 6 febbraio (Reuters) - La valuta unica torna sopra
quota 1,36 dollari, sostenuta dall'attendismo della Banca
centrale europea rispetto a nuove misure espansive volte ad
evitare il materializzarsi del rischio deflazione.
    Al termine del meeting di politica monetaria mensile, che ha
confermato il costo del denaro al minimo storico dello 0,25%, il
presidente della Bce, Mario Draghi, ha ribadito con forza
l'impegno a mantenere il costo del denaro al livello attuale o
inferiore per un ampio lasso di tempo, ma ha rimandato qualsiasi
decisione su nuove misure espansive.
    Una scelta legata alla necessità di valutare l'impatto della
recente volatilità registrata sui mercati emergenti e i numeri
del Pil relativi al quarto trimestre, in arrivo nell prossime
settimane.
    Poco dopo le 16,00 l'euro viagga a 1,3613 dollari, in rialzo
dello 0,6%, dopo aver toccato un picco intraday a 1,3619.
La valuta unica è in decisa risalita su yen, nei cui
confronti guadagna un punto percentuale a quota 138,64.
    
           
                             ORE 16,15               CHIUSURA
 EURO/DOLLARO         1,3613/15                 1,3532  
 DOLLARO/YEN          101,82/87                 101,43  
 EURO/YEN          138,61/64                 137,25 
 EURO/STERLINA     0,8334/35                 0,8294   
 ORO SPOT        1.255,76/56,20          1.257,65/8,45 
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia