Finmeccanica, India incassa garanzie bancarie 38 mln dlr su 300 mln euro -nota

mercoledì 5 febbraio 2014 14:29
 

NEW DELHI, 5 febbraio (Reuters) - Il governo indiano annuncia di avere incassato due garanzie bancarie per 2,4 miliardi di rupie (38,3 milioni di dollari) in relazione all'annullamento dell'ordine di 12 elicotteri AW101 AgustaWestland, società del gruppo Finmeccanica.

Il contratto ha un valore complessivo di 570 milioni di euro.

Il governo indiano aggiunge di non essere riuscito invece ad incassare altre garanzie bancarie legate alla commossa presso la Deutsche Bank di Milano a causa di un divieto posto da un tribunale italiano, aggiunge la nota.

Secondo quanto scritto da Reuters il mese scorso il valore complessivo della garanzie bancarie legate al contratto è di circa 300 milioni di euro.

Sulla vicenda dell'ordine dei 12 elicotteri, oggetto di una inchiesta giudiziaria a Busto Arsizio con imputati due ex amministratori dell'azienda italiana per corruzione internazionale, è in corso un arbitrato internazionale dopo la sospensione dell'ordine stesso da parte del governo indiano.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia