PUNTO 4-Cdp colloca bond 2019 da 750 mln, ordini per circa 2 mld

mercoledì 5 febbraio 2014 18:18
 

(Aggiunge commento dealer, statistiche su investitori)

LONDRA, 5 febbraio (Reuters) - Cassa depositi e prestiti ha collocato oggi un'obbligazione quinquennale da 750 milioni di euro, registrando richieste per circa 2 miliardi di euro, da oltre 170 investitori.

Secondo quanto riferito dai lead manager dell'operazione, il bond - scadenza 12 febbraio 2019 e cedola al 2,375% - è stato prezzato a reoffer 99,419, per un rendimento finale del 2,5%, corrispondente ad uno spread di 150 punti base sopra il tasso midswap.

Una prima indicazione di rendimento era stata data questa mattina in area 160 pb, poi abbassata in area 155 pb.

Il collocamento è stato gestita da Banca Imi, Barclays, Citi, Morgan Stanley e Rbs.

"L'ultima operazione pubblica di Cdp risale al 2011, quindi oggi la domanda è stata sicuramente sostenuta da un fattore di rarità" afferma un banchiere coinvolto nel collocamento. "Questo ci ha permesso di prezzare il bond con un premio di soli 18 punti base rispetto al nuovo Btp quinquennale, lanciato la settimana scorsa dal Tesoro".

Il bond Cdp è stato collocato soprattutto presso investitori nazionali, per il 68% dell'ammontare complessivo, poi in Francia per il 22%, in Germania e Austria per il 4% e nel Regno Unito per il 2%.

Il titolo è stato acquistato soprattutto da banche e fondi, rispettivamente con il 37% e il 35% del totale, e da assicurazioni, col 24%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia