Alitalia, da banche sì a rinvio rimborso crediti per 560 mln fino a 6/2015 -fonte

martedì 4 febbraio 2014 16:18
 

MILANO/ROMA, 4 febbraio (Reuters) - Ieri Alitalia oltre a nuove linee di credito per 165 milioni ha ottenuto anche il rinvio del rimborso di crediti per 560 milioni.

Lo ha detto a Reuters una fonte a conoscenza della situazione.

"Il finanziamento di 165 milioni è revolving e scade a dicembre 2016. Alitalia ha firmato anche il consolidamento di linee di credito per cassa per 420 mln e di linee di credito per firma per 140 milioni fino a giugno 2015. Questa struttura garantisce la finanza per proseguire su piano industriale", ha detto la fonte.

Alitalia da alcuni mesi sta cercando le risorse finanziarie per portare avanti la ricerca di un partner industriale e ha stimato in 500 milioni, 300 da aumento di capitale e 200 da nuovi prestiti, i mezzi necessari a completare l'operazione.

I 165 milioni ottenuti - meno della richiesta iniziale - sono garantiti da "ipoteche sul valore residuale degli aerei", dice una seconda fonte.

Lo slittamento delle scadenze concesso ieri sembra un primo passo verso la richiesta che, secondo indiscrezioni, sarebbe stata posta dalla compagnia aerea del Golfo, Etihad, di un taglio dell'indebitamento.

Etihad e Alitalia hanno annunciato il 2 febbraio di aver avviato la fase conclusiva della valutazione circa il possibile investimento della compagnia di Abu Dhabi nel capitale di Alitalia.

(Paola Arosio)   Continua...