Forex, euro poco variato su dollaro in apertura

martedì 4 febbraio 2014 10:29
 

LONDRA, 4 febbraio (Reuters) - Mercato valutario sulle
posizioni negli scambi della mattinata londinese, mentre per gli
investitori si profila una seduta avara di spunti macro ma
contrassegnata da un'impostazione generalmente poco propensa al
rischio.
    Il tuffo di oltre 4% del Nikkei giapponese aiuta intanto lo
yen a risollevarsi dai minimi degli ultimi due mesi messi a
segno ieri nei confronti sia del dollaro sia dell'euro, ispirati
alla deludente lettura del Pmi manifatturiero Usa che ha fatto
da zavorra agli indici di Wall Street.
    Oltre che sui dati chiave di venerdì sugli occupati mensili
Usa di gennaio l'attenzione degli investitori si concentra sul
consiglio Bce di dopodomani.
    Secondo indiscrezioni stampa degli ultimi giorni, l'istituto
centrale di Francoforte starebbe cercando l'appoggio della
Bundesbank per interrompere il processo di sterilizzazione degli
acquisti di titoli di Stato sottoscritti in occasione del
programma 'smp', il cui ammontare in scadenza viene oggi
riassorbito su base settimanale drenando un identico importo.
    L'idea della sterilizzazione degli acquisti era in origine
legata al timore di pressioni al rialzo sui prezzi al consumo
europei, la cui dinamica ha invece ormai da mesi imboccato una
china discendente che sempre più preoccupata gli osservatori
evocando lo spettro di deflazione.
        
                             ORE 10,25               CHIUSURA
 EURO/DOLLARO         1,3513/15                 1,3524  
 DOLLARO/YEN          101,24/27                 100,97  
 EURO/YEN          136,81/87                 136,55 
 EURO/STERLINA     0,8292/93                 0,8293   
 ORO SPOT         1.257,20/7,80          1.257,01/7,78
     
    
    Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia