Finmeccanica in Qatar per nuove commesse elicotteri e trasporti

lunedì 3 febbraio 2014 14:37
 

ROMA, 3 febbraio (Reuters) - Finmeccanica oggi in Qatar ha avuto incontri per favorire nuove commesse nei settori degli elicotteri, dei trasporti e dell'elettronica per la difesa.

E' quanto si legge in una nota del gruppo a seguito degli incontri di oggi dell'amministratore delegato Alessandro Pansa, in occasione della visita nei Paesi del Golfo del presidente del Consiglio Enrico Letta, con il primo ministro del Qatar Abdallah Bin Nasser Al Thani.

"Per quanto riguarda in particolare le possibilità di collaborazione nel settore elicotteristico, va ricordato che il Qatar ha recentemente emesso una gara per 22 elicotteri terrestri/navali, alla quale AgustaWestland partecipa. Restando al settore aeronautico, AgustaWestland e Alenia Aermacchi hanno offerto un sistema di addestramento integrato per piloti militari di aeroplani ed elicotteri", si legge nella nota.

Ansaldo Sts e Ansaldo Breda stanno partecipando inoltre alla gara per la fornitura del sistema di trasporto tranviario per la città di Lusail (valore di circa 700 milioni di euro) e Ansaldo Sts è in gara per la fornitura del sistema di segnalamento ferroviario per la metro di Doha.

La nota conclude ricordando che Selex Es ha consegnato a maggio 2013 al Qatar Air Defence Development Committee (Qaddc), la proposta tecnico-commerciale per la fornitura di un sistema radar.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia