Eni, produzione Libia vicina a max, speriamo in situazione stabile - Recchi

lunedì 3 febbraio 2014 13:06
 

FIRENZE, 3 febbraio (Reuters) - Eni spera che la situazione in Libia si stabilizzi, ma la produzione resta vicina ai massimi.

E' quanto ha ribadito il presidente della compagnia petrolifera, Giuseppe Recchi, a margine di un evento, a Firenze.

"In Libia la situazione cambia continuamente", ha spiegato Recchi. "In questo momento c'è una fase positiva: il livello di produzione è a livelli soddisfacenti, anche se non ottimali. Se tutto andasse bene produrremmo 280mila barili al giorno, ora siamo abbastanza vicini al massimo. La Libia è un paese che rappresenta una quota importante della nostra produzione, l'auspicio è che si stabilizzi più in fretta possibile".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia