Borsa Milano pesante, male Telecom, Fiat e banche, corre Ferragamo

venerdì 31 gennaio 2014 11:06
 

MILANO, 31 gennaio (Reuters) - Piazza Affari archivia in
ribasso una prima parte di seduta che conferma l'inversione di
tendenza rispetto all'euforia di fine 2013 e dei primi giorni
dell'anno in corso.    
    Attorno alle 11, l'indice FTSE Mib perde lo 0,8%
circa, avviandosi a chiudere gennaio con un rialzo dell'1,5%
circa, performance decisamente ridimensionata rispetto al picco
di una decina di giorni fa. L'AllShare scende dello
0,7% circa, mentre il MidCap guadagna lo 0,3% circa. 
    Volumi per un controvalore di circa 650 milioni di euro.
    L'indice FTSEurofirst 300 arretra dello 0,6% circa.
    I futures sugli indici di Wall Street fanno pensare a un
avvio di seduta negativo.
    FERRAGAMO in volo dopo la comunicazione dei ricavi
2013. In un report a commento dei conti, Nomura
(che ha rating neutral e target price di 26,5 euro) scrive che
la crescita del gruppo è attraente. "Ci attendiamo una
prosecuzione della realizzazione dei piani nel 2014, con focus
su pelletteria e scarpe (retail), nonché un incremento della
visibilità del brand nella profumeria".
    In scia l'intero comparto del lusso/retail. Bene YOOX
, TOD'S, BRUNELLO CUCINELLI, GEOX
, BASIC NET e MONCLER.    
    Finanziari complessivamente in rosso: il paniere delle
banche perde lo 0,5% circa. Deboli UNICREDIT
 e INTESA SANPAOLO. Pesante POPOLARE EMILIA
ROMAGNA.
    Pesanti GENERALI e UNIPOLSAI.
    Fuori dal paniere principale, al galoppo BANCA PROFILO
 dopo la pubblicazione del piano industriale al 2016.
 
   Prosegue il periodo negativo di FIAT, al centro di
varie anticipazioni di stampa dopo la presentazione della nuova
holding Fca. Segno meno per EXOR e CNH INDUSTRIAL
, quest'ultima affossata dai risultati 2013.
 
    Meglio PIRELLI, marginalmente debole.
    In lettera TELECOM ITALIA sulle incertezze legate
al Brasile e sulla prospettiva di dover effettuare investimenti
sulla rete. 
    La prospettiva di destinare la cassa ad operazioni di M&A,
evidenziata ieri in un report di un broker, non premia PRYSMIAN
, che si allinea a un settore energetico
complessivamente negativo: giù ENI, SAIPEM,
ENEL ed ENEL GREEN POWER. Fuori dal coro
TENARIS, che rimbalza dopo le sofferenze dovute alla
crisi in Argentina.
    Nel comparto, tonica MAIRE TECNIMONT che ieri sera
ha annunciato nuovi contratti per un totale di 96 milioni. 
Esn/Banca Akros - che ne ha alzato il rating ad accumulate da
hold -  definisce le nuove commesse "buone notizie"
e sottolinea come il titolo abbia perso molto negli ultimi
giorni.
    * In rosso FINMECCANICA e STMICROELECTRONICS
.
    
                     
    ** AZIONARIO ITALIANO **
I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano 
possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti 
codici ........   
                  
                
Segmento Blue Chip .................. 
Segmento Standard Classe 1 .......... 
Segmento Standard Classe 2 .......... 
     
Market statistics................................ 
20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 
20 maggiori ribassi (in percentuale)............. 
    
Indice FTSE IT Allshare 
Indice FTSE Mib.......  
Indice FTSE Italia Star 
Indice FTSE Italia Mid Cap... 
Indice FTSE Italia Small Cap 
Indice FTSE Italia Micro Cap. 
Guida per azionario Italia.... 
    
    ** DERIVATI DI BORSA ** 
Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:>
Mini FTSE Mib.................<0#IFM:>
Guida a futures e opzioni.... 
Guida a opzioni..............  
    ** BORSE EUROPEE **
 Commento su titoli europei ........ 
 Speed guide borse europee.......... 
 Indici pan europei ........ 
 Dati analitici paneuropei... 
 Indice FTSEurofirst 300.......... 
 Indice Stoxx..................... 
 Indice Eurostoxx................. 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 
 25 maggiori rialzi europei......... 
 25 maggiori ribassi europei........ 
 25 titoli più attivi in valore .... 
    
  
      
    
    Sul sito  www.reuters.it  altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia