Giappone, a dicembre inflazione al top da 5 anni, disoccupazione giù

venerdì 31 gennaio 2014 09:05
 

TOKYO, 31 gennaio (Reuters) - Accelera al ritmo più sostenuto da oltre cinque l'inflazione core in Giappone, e parallelamente il mercato del lavoro dà segni di miglioramento.

Si tratta di indicazioni confortanti per Banca del Giappone, impegnata in una politica monetaria ultraespansiva volta a contrastare una deflazione che si trascina da decenni.

Nella stessa direzione vanno i numeri della produzione industriale di dicembre, e le aspettative delle imprese manifatturiere, che si attendono un aumento della produzione.

Guardando nel dettaglio i dati, i prezzi al consumo core, che escludono gli alimentari freschi ma comprendono l'energia, a dicembre hanno segnato una crescita annua dell'1,3%, appena sopra le attese che era per una conferma dell'1,2% di novembre.

Si tratta della crescita annuale più intensa dall'ottobre 2008. E a segnalare come i prezzi stiano accelerando, l'indice 'core core', che esclude alimentari ed energia, ha segnato un rialzo dello 0,7%, eguagliando un massimo risalente al 1998.

Sempre a dicembre il tasso di disoccupazione è sceso al 3,7% dal 4,0% di novembre, oltre le stime degli analisti che si fermavano al 3,9%.

La produzione industriale ha segnato nello stesso mese un'espansione mensile dell'1,1%, dopo la contrazione dello 0,1% a novembre, appena sotto le attese, che scommettevano su un incremento dell'1,2%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia