Fiat spera di mantenere margini in Brasile in 2014 - Marchionne

mercoledì 29 gennaio 2014 17:25
 

MILANO, 29 gennaio (Reuters) - Per il gruppo Fiat il 2014 in Brasile sarà un anno di transizione in cui dovrebbe mantenere l'attuale quota di mercato e spera di rimanere sui livelli del 2013 in termini di margini, in attesa che sia operativo l'impianto di Pernambuco.

"Penso che Fiat manterrà la sua posizione nel 2014, ma dobbiamo stare molto attenti alle guerre per le quote di mercato, non ne vale la pena...", ha detto l'AD Sergio Marchionne, nella call con gli analisti, rispondendo a una domanda sulla competizione con Volkswagen sulle quote di mercato in Brasile.

"Sarei contento se la performance operativa in Brasile nel 2014 fosse in linea con il 2013", ha aggiunto. "Comunque saremo in grado di dare delle previsioni migliori, anche sui margini alla fine del primo trimestre".

Marchionne ha detto che la svolta sarebbe nel 2015, quando, circa a metà anno, l'impianto di Pernambuco sarà operativo e potrà realizzare vetture più in linea con la domanda dei potenziali clienti in Brasile.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia