Borsa Milano accelera al ribasso, pesa -5% Fiat dopo i risultati

mercoledì 29 gennaio 2014 14:41
 

MILANO, 29 gennaio (Reuters) - Effetto Fiat su Piazza Affari, la peggiore in Europa, penalizzata dai risultati del Lingotto che hanno deluso il mercato.

Intorno alle 14,30, l'indice FTSE Mib cede lo 0,67%, l'Allshare arretra dello 0,58%. Il benchmark europeo l'FTSEurofirst 300 cede lo 0,46%.

"L'andamento negativo di Fiat sta deprimendo il mercato", ossreva un analista.

Fiat cede il 4,9% a fronte dell'andamento del settore auto europeo piatto. "Al mercato non sono piaciuti i dati sull'utile e sulle stime sotto le attese", dice un broker. Il trading profit nel trimestre, incluso Chrysler, è stato di 931 milioni rispett a un consensus di 1,15 miliardi, mentre le stime per il 2014 sono comprese fra 3,6-4 miliardi da un consensus di 4,15 miliardi. Giù anche CNH in contrazione del 2,1%.

Sul resto del listino, contrastate le banche, vanno meglio alcune popolari, come POP MILANO che balza del 2,92%, mentre BANCO POPOLARE sale dello 0,97%. Denaro su energia.

In spolvero TELECOM in salita dell'1,35%, mentre MEDIASET arretra del 4%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

  Continua...