BORSE EUROPA - Indici rimbalzano da minimi, aiuta rialzo Siemens

martedì 28 gennaio 2014 10:33
 

INDICI                           ORE 10,30   VAR %   CHIUS.2013
 EUROSTOXX50                      3038,16     0,78    3019
 FTSEUROFIRST300                  1298,26     0,59    1316,39
 STOXX BANCHE                     198,51      1,35    194,21
 STOXX OIL&GAS                    322,14      0,25    335
 STOXX ASSICURAZIONI              223,13      1,44    228,22
 STOXX AUTO                       483,4       1,07    481,95
 STOXX TLC                        294,32      0,34    297,6
 STOXX TECH                       275,28      -0,12   290,51
 

    LONDRA, 28 gennaio (Reuters) - L'azionario europeo rimbalza
questa mattina dai minimi di un mese registrati ieri, sostenuto
dal rialzo di Siemens dopo che l'azienda tedesca ha
annunciato risultati oltre le attese nel primo
trimestre. 
    Restano sullo sfondo, però, i timori legati a un possibile
sell-off sui mercati emergenti.
    Alcuni trader e analisti, infatti, ritengono che i guadagni
sui mercati questa settimana saranno limitati dagli attesi tagli
nel programma di stimolo all'economia della Fed che potrebbe
ulteriormente danneggiare le economie emergenti particolarmente
dipendenti dall'export e dai capitali stranieri. 
    L'indice paneuropeo FTSEurofirst 300, che nelle
ultime tre sedute aveva toccato i minimi da un mese, rimbalza
dello 0,59% a 1298,26 punti alle 10,30 italiane sostenuto
soprattutto dalla buona performance di Siemens (+1,2%). Le blue
chip europee dell'Euro STOXX 50 segnano un progresso
dello 0,78% a quota 3038,16. 
    Tra le singole piazze, Francoforte +0,64% Parigi
 +0,66%, Londra +0,26%.
    
    I titoli in evidenza:
    * La banca svedese Swedbank perde il 2,5% dopo
aver annunciato un aumento del dividendo e degli utili
triemstrali sotto le attese di mercato.
    
Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia