Borsa Milano positiva dopo apertura in lieve calo, brilla Tenaris

giovedì 23 gennaio 2014 09:25
 

MILANO, 23 gennaio (Reuters) - La borsa di Milano è in rialzo dopo un'apertura negativa in scia agli altri mercati europei deboli, dopo il calo in Asia innescato dai dati macro cinesi più deboli delle attese.

La piazza milanese e Madrid, più volatili in Europa, fanno meglio delle altre borse.

Il Markit/Hsbc Purchasing Managers Index (Pmi) flash è sceso a 49,6 a gennaio da 50,5 di dicembre, suggerendo una prosecuzione del lieve rallentamento di fine del 2013.

Alle 9,20 l'indice FTSE Mib sale dello 0,5%, l'Allshare dello 0,4%.

In Europa l'indice FTSEurofirst 300 sale dello 0,11%, con movimenti frazionali per Londra, Parigi e Francoforte. Madrid sale dello 0,46%.

* Brilla TENARIS che ieri alla borsa di Buenos Aires ha segnato un rialzo di oltre il 5%. Nei giorni scorsi un trader ha sottolineato come la svalutazione della divisa in Argentina, dove il gruppo produce, aiuti il titolo.

* Positiva FIAT in vista della fusione con Chrysler e della successiva quotazione a Wall Street. Ieri Chrysler ha ritirato la domanda di quotazione, dopo l'intesa che ha portato il gruppo torinese al 100% del capitale della società Usa.

* BANCA CARIGE perde più dell'1% dopo la notizia che Consob ha trasmesso alla banca la delibera di accertamento della non conformità del bilancio 2012 e semestrale 2013. "Gli aspetti davvero rilevanti per le performance del titolo sono altri: contenuto del nuovo piano industriale, andamento del programma di dismissioni di asset, evoluzione della qualità del credito e delle rettifiche sui crediti deteriorati, dimensioni e tempistiche del piano di ricapitalizzazione", dice Icbpi nella nota del mattino.   Continua...