Italia, Pil 2014 +0,3%, consumi -0,2% - Confcommercio

mercoledì 22 gennaio 2014 12:12
 

ROMA, 22 gennaio (Reuters) - Pil italiano in aumento appena dello 0,3% e consumi in calo dello 0,2%, accompagnati da una pressione fiscale ancora a livelli record. Sono le previsioni per il 2014 fornite oggi da Confcommercio.

"Non ci sembra che con le attuali carte ci siano speranze di andare oltre lo 0,3%-0,4% per il Pil", ha detto a margine di un convegno il direttore dell'Ufficio studi di Confcommercio, Mariano Bella.

Commentando la stima del Tesoro di un Pil all'1,1% per quest'anno, Bella ha spiegato che con una pressione fiscale al 44,2% "è una cosa che crede solo il governo per ora".

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia