RPT-Saipem storna in borsa dopo rally in assenza di news su nuovi contratti

martedì 21 gennaio 2014 10:01
 

(Elimina refuso nel testo)

MILANO, 20 gennaio (Reuters) - Saipem in deciso ribasso a Piazza Affari, penalizzata dalle prese di beneficio dopo i recenti rialzi del titolo. Oggi in un'intervista al Corriere della Sera, l'AD Umberto Vergine ha detto che non ci sono novità sull'ipotesi di nuovi contratti in arrivo per la società di ingegneristica e costruzioni controllata da Eni, come speculava il mercato da alcune sedute.

Intorno alle 9,45 Saipem cede l'1,45% a 17,68 euro con circa 1,4 milioni di pezzi scambiati da una media giornaliera di 2,8 milioni.

Vergine ha detto che punta a realizzare più margini con le nuove commesse nel 2014 e in questi giorni sta definendo le direttive per l'anno che sarà ancora di transizione dopo che nel 2013 il gruppo ha lanciato ben due allarmi profitti, facendo perdere al titolo un terzo del suo valore.

Nell'intervista il manager sottolinea, inoltre, di non essere a conoscenza dei motivi del balzo del titolo nelle ultime sedute: "Partiamo da meno 47% nel 2013, è possibile che ci sia qualcuno che scommette e si posiziona su Saipem". Quanto all'ipotesi di annuncio di nuovi contratti per 5 miliardi, l'AD ha detto che "al momento non ci sono novità".

"Sul titolo ci sono realizzi", sottolinea un trader. Nel report odierno Equita rileva che "il titolo ha avuto una forte performance nell'ultimo mese, +20% contro la media del settore +6%. Manteniamo una view cauta nel breve. L'assenza di annunci di nuovi contratti mette a rischio anche le stime 2015".

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia