Unicredit cede titoli relativi a portafoglio prestiti da 910 mln

martedì 21 gennaio 2014 08:45
 

MILANO, 21 gennaio (Reuters) - Unicredit ha ceduto, a due fondi gestiti da Mariner Investment Group, titoli junior credit linked relativi ad un portafoglio di prestiti in project finance erogati in Italia del valore di 910 milioni.

Lo annuncia una nota confermando quanto anticipato dal Financial Times.

"L'obiettivo principale di UniCredit è di ottimizzare ulteriormente l'allocazione del capitale, in linea con la strategia perseguita di migliorare la profittabilità ponderata per il rischio", spiega la nota.

La banca sottolinea, inoltre, che l'operazione "rappresenta una leva per rilasciare capitale a favore di nuovi prestiti" e che "è anche la testimonianza di un accresciuto appetito degli investitori stranieri per strumenti finanziari italiani meno tradizionali".

L'operazione è stato strutturata da UniCredit Bank AG con la consulenza legale di Riolo Calderaro Crisostomo e DLA Piper.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia