Borsa Usa, indici ritracciano da record, profitti banche sotto attese

giovedì 16 gennaio 2014 19:33
 

NEW YORK, 16 gennaio (Reuters) - L'azionario Usa è in calo con l'indice S&P500 che ritraccia dai recenti record su alcuni risultati societari deludenti, in particolare nel settore finanziario.

Sia Citigroup che Goldman Sachs hanno annunciato risultati trimestrali con profitti in calo a causa dei minori ricavi nel trading dei bond: i profitti di Goldman sono scesi del 21% e quelli di Citigroup non hanno centrato le stime.

Le azioni Goldman cedono il 2,2% a 174,79 dollari, mentre Citigroup arretra del 4,1% a 52,74 dollari.

Forte ribasso anche per UnitedHealth group che perde il 3,2% a 72,47 dollari nonostante l'annuncio di profitti trimestrali nel quarto trimestre in rialzo.

Csx Corp cede il 7,4% a 27,07 dollari il giorno seguente l'annuncio di risultati trimestrali sotto le attese.

Intorno alle 19,30 il Dow Jones cede lo 0,42% a 16.413 punti, il Nasdaq è piatto a 4.216 punti e lo S&P500 cede lo 0,18% a 1.845 punti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia