Borsa Usa ritraccia da massimi, pesano finanziari, Best Buy

giovedì 16 gennaio 2014 17:53
 

NEW YORK, 16 gennaio (Reuters) - Wall Street ritraccia dai massimi toccati alla vigilia sulla scia del crollo della catena di negozi di elettronica Best Buy.

Il titolo lascia sul terreno quasi il 28% dopo l'annuncio di un calo delle vendite del periodo natalizio e della previsione di una discesa più pronunciata delle attese dei margini operativi trimestrali.

Sugli indici Dow e S&P 500 pesano anche i finanziari dopo le trimestrali odierne.

Goldman Sachs arretra di oltre il 2% mentre Citigroup perde più del 4%. L'indice S&P dei finanziari è in calo dello 0,7%, il peggiore tra i 10 principali settori dell'S&P.

Intorno alle 17,40 italiane il Dow Jones perde lo 0,5%, l'S&P 500 lo 0,3% e il Nasdaq lo 0,1%.

In ribasso anche la compagnia di assicurazioni nel campo sanitario UnitedHealth Group, che cede circa il 3% nonostante utili del quarto trimestre in aumento e la stima di un miglioramento dei profitti 2014.

Il gruppo ferroviario CSX affonda del 7% circa dopo l'annuncio ieri sera di un utile del quarto trimestre più contenuto.

Occhi puntati anche su Apollo Global Management LLC che ha comunicato l'intenzione di acquistare CEC Entertainment, capogruppo della catena di ristoranti Chuck E Cheese, per circa 948 milioni di dollari. CEC balza di oltre il 12%.

Oggi sono in calendario le trimestrale di 12 società dell'S&P 500, tra cui Intel dopo la chiusura della borsa.   Continua...