Banche, da eventuale fallimento aumento Mps no rischi per sistema - Bazoli

giovedì 16 gennaio 2014 13:16
 

MILANO, 16 gennaio (Reuters) - L'eventuale fallimento dell'aumento di capitale di Monte Paschi non avrebbe conseguenze né creerebbe rischi per il sistema bancario italiano.

Lo ha detto il presidente del consiglio di sorveglianza di Intesa Sanpaolo Giovanni Bazoli in riferimento a un'intervista rilasciata ieri dal numero uno di Mps Alessandro Profumo.

"Non vedo assolutamente un rischio", ha detto Bazoli a margine di una presentazione a Milano. "Certamente ci auguriamo tutti che questo non si verifichi, ma non avrebbe quelle conseguenze che sono state paventate", ha aggiunto.

In un'intervista alla Repubblica di ieri, Profumo ha spiegato che Mps ha le energie e le strategie per un pieno rilancio e non può rischiare di fare saltare l'operazione aumento di capitale, cosa che secondo lui metterebbe a repentaglio l'intero sistema bancario italiano.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia