Sogefi, al via 2 nuovi impianti in Cina, punta ricavi oltre 100 mln dlr in 2017

giovedì 16 gennaio 2014 12:07
 

MILANO, 16 gennaio (Reuters) - Sogefi, società di componentistica auto del gruppo Cir, ha avviato ufficialmente due nuovi insediamenti industriali, rispettivamente di componenti per sospensioni e sistemi motore, a Wujiang, nell'area di Shanghai in Cina.

Ne dà notizia un comunicato.

A regime i due stabilimenti impiegheranno complessivamente oltre 500 dipendenti. L'investimento nei due impianti sarà circa di 40 milioni di dollari. La vicinanza tra i due siti permetterà sinergie in tutte le funzioni di supporto.

L'obiettivo di Sogefi, si legge nella nota, è di affermarsi tra i principali produttori di componenti per sospensioni e sistemi motore nel paese, raggiungendo nel 2017 ricavi in Cina per oltre 100 milioni di dollari rispetto a circa 30 milioni di dollari attesi per il 2013. Il tasso di crescita media annua stimato è superiore al 30%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia