Compagnia SanPaolo, Chiamparino lascia il 3 febbraio

mercoledì 15 gennaio 2014 17:22
 

TORINO, 15 gennaio (Reuters) - Sergio Chiamparino, presidente della Compagnia di San Paolo, lascerà la fondazione prima azionista di Intesa San Paolo il prossimo 3 febbraio, quando si riunirà il consiglio generale dell'ente.

Lo dice lo stesso Chiamparino in una lettera inviata oggi a tutti consiglieri in cui ricorda l'intenzione di rendersi "disponibile per partecipare alla competizione elettorale (per la Regione Piemonte) nelle forme e nei modi che si delineeranno".

"Ti preannuncio con questa mia, la decisione di rassegnare, al termine della seduta ordinaria del Consiglio Generale già convocato per il 3 febbraio p.v., le mie irrevocabili dimissioni da Presidente della Compagnia di San Paolo, al fine di evitare di coinvolgere la Compagnia medesima in vicende politiche rispetto alle quali, è e deve restare totalmente estranea ed indipendente", dice la lettera.

(Gianni Montani)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia