Borsa Milano in rialzo, forti banche su trattamento bond in stress test

mercoledì 15 gennaio 2014 13:20
 

MILANO, 14 gennaio (Reuters) - Piazza Affari prosegue tonica
a metà giornata stazionando vicino ai massimi di seduta grazie
agli acquisti di bancari. Quest'ultimi beneficiano della notizia
secondo cui non sarà richiesto alle banche europee di adeguare
l'esposizioni di titoli di stato ai valori di mercato nei futuri
stress test.
    "La seduta prosegue tranquilla dopo lo strappo dell'avvio.
L'azionario continua ad essere interessante e soprattutto i
bancari", commenta un trader.
    Poco dopo le 13,00 il FTSEMib sale dello 0,88% e
l'Allshare dello 0,8% a fronte di un rialzo dello
0,6% dell'indice europeo FTSEurofirst 300.
    Il futures sul FTSE Mib viaggia sui 19.915 punti
tenendo bene la rottura del precedente massimi ma senza riuscire
a raggiungere i 20.000 punti.
    * Tra i bancari MPS sale dell'1,5% dopo la
conferma dei vertici che consente alla banca di proseguire senza
grossi traumi il percorso di ristrutturazione nonostante il
rinvio dell'aumento di capitale.
    "Il Cda di ieri ha avuto l'esito che gli investitori si
attendevano da diversi giorni: la frattura tra azionista di
riferimento (Fondazione Mps) e management (Profumo e Viola) si è
ricomposta", commenta Icbpi in una nota.
    "Il management deve a questo punto sperare nella
prosecuzione del trend dei mercati azionari e
obbligazionari, decisiva per favorire nei prossimi mesi il
rafforzamento della struttura finanziaria", aggiunge.
    Nel resto dei bancari POP MILANO balza del 4,5% in
vista della definizione del nuovo assetto di vertice, con
l'attesa nomina di Giuseppe Castagna a nuovo AD che dovrebbe
essere ufficializzata venerdì prossimo.
     A sostenere le quotazioni della popolare è anche la notizia
della quotazione di AM Holding, controllante di Anima Sgr, di
cui la popolare milanese è il secondo azionista con circa il 35%
del capitale.
    In grande spolvero BANCO POPOLARE (+3,7%) seguita
da UBI (+2,7%), MEDIOBANCA (+2,6%), UNICREDIT
 (+1,8%)e INTESA SANPAOLO (+1,7%).
    La notizia che nei prossimi stress test europei non ci sarà
il mark-to-market sui bond sovrani è accolta bene dal mercato
vista l'elevata esposizione delle banche italiane ai Btp e gli
impatti negativi in caso di scenario avverso.
    "In questo momento a livello pratico l'impatto è
trascurabile dato che sui titolo di stato italiani le banche non
hanno grosse minusvalenze ma è comunque una buona notizia",
commenta un trader.
    * FINMECCANICA balza del 5% con un trader che
parla della rottura di importanti livelli tecnici. 
    Un broker cita inoltre le dichirazioni del Ceo di Airbus che
ha affermato che è pronto per il consolidamento nel settore
spazio e che è eventualmente disposto a discutere dell'acquisto
della quota di minoranza in MBDA, la Jv nel settore missili con
Finmeccanica e Bae.
    Jp Morgan ha ritoccato al rialzo il target price sul gruppo
aerospaziale a 5,25 da 5,15 euro.
    * Bene TELECOM ITALIA a +4% alla vigilia del cda e
AUTOGRILL (+3%), quest'ultima dopo che Jefferies ha
avviato la copertura con il giudizio "buy" e con target a 7,75
euro.
    * Tra ai titoli più penalizzati UNIPOLSAI cede oltre
l'% in attesa di novità sulla cessione dei premi chiesta
dall'Antitrust e per i quali il gruppo bolognese ha ricevuto
un'offerta da parte della belga Ageas che, secondo le
indiscrezioni, dovrebbe essere rifiutata.  
     "Qualora i termini per la cessione non venissero rispettati
la parola passerà all'Antitrust che potrebbe aprire una
procedura di inottemperanza, fase interlocutoria necessaria per
stabilire un nuovo percorso per la cessione degli asset",
ricorda in una nota Icbpi.

    
 Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
    
    ** AZIONARIO ITALIANO **
I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano 
possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti 
codici ........   
                  
                
     
Market statistics................................ 
20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 
20 maggiori ribassi (in percentuale)............. 
    
Indice FTSE IT Allshare 
Indice FTSE Mib.......  
Indice FTSE Italia Star 
Indice FTSE Italia Mid Cap... 
Indice FTSE Italia Small Cap 
Indice FTSE Italia Micro Cap. 
Guida per azionario Italia.... 
    
    ** DERIVATI DI BORSA ** 
Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:>
Mini FTSE Mib.................<0#IFM:>
Guida a futures e opzioni.... 
Guida a opzioni..............  
    ** BORSE EUROPEE **
 Commento su titoli europei ........ 
 Speed guide borse europee.......... 
 Indici pan europei ........ 
 Dati analitici paneuropei... 
 Indice FTSEurofirst 300.......... 
 Indice Stoxx..................... 
 Indice Eurostoxx................. 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 
 25 maggiori rialzi europei......... 
 25 maggiori ribassi europei........ 
 25 titoli più attivi in valore .... 
  
 Guida a informazioni Reuters ....... 
 Guida a azionario .................. 
 Chain degli indici italiani 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia