Germania, Pil 2013 +0,4%, leggermente sotto attese

mercoledì 15 gennaio 2014 09:12
 

MILANO, 15 gennaio (Reuters) - L'economia tedesca nel 2013 è cresciuta dello 0,4%, leggermente inferiore alle attese raccolte da Reuters tra 18 economisti in un sondaggio, che convergeva su un incremento del Pil pari allo 0,5%.

E' quanto emerge dalla stima preliminare fornita stamane dell'ufficio di Statistica federale.

La Germania ha rappresentato un pilastro della crescita durante la crisi della zona euro, ma nel 2012 l'economia ha rallentato segnando un'espansione dello 0,7% e all'inizio del 2013 ha sfiorato la recessione, prima di riguadagnare slancio dal secondo trimestre.

Gli economisti si aspettano che la Germania acceleri quest'anno, segnando una crescita compresa tra 1,2% e 2%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia