Poste Italiane, ok a scissione 'Rete Fissa Tlc' da Poste Mobile

venerdì 11 dicembre 2015 19:14
 

MILANO, 11 dicembre (Reuters) - Il Cda di Poste Italiane ha approvato il progetto di scissione parziale del ramo d'azienda 'Rete Fissa Tlc' della controllata Poste Mobile a favore della controllante.

L'operazione, che ha avuto il via libera anche dal Cda di Poste Mobile, spiegherà la sua efficacia nel corso dell'esercizio 2016 e non comporterà emissione di nuove azioni o assegnazione di azioni Poste Italiane né modifiche allo statuto sociale di Poste Italiane, spiega una nota.

'Rete Fissa Tlc' comprende, tra le altre cose, le infrastrutture tecnologiche periferiche (uffici postali e centri industriali) e centrali presenti nei data center che verranno sempre più integrate nell'architettura digitale di Poste Italiane su cui sono stati avviati importanti investimenti.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia