Zaleski ha ceduto titoli per 38 mln in trim3, esposizione UniCredit a 119 mln

giovedì 13 novembre 2014 12:34
 

MILANO, 13 novembre (Reuters) - Nel terzo trimestre Carlo Tassara, che fa capo all'imprenditore franco-polacco Romain Zaleski, ha ceduto altri titoli quotati per circa 38 milioni di euro, portando il ricavato complessivo da inizio anno a 810 milioni.

Tra i titoli ceduti sono comprese le azioni Cattolica Assicurazioni per circa 13 milioni, di cui 6,3 milioni sono stati utilizzati per rimborsare parzialmente le esposizioni debitorie nei confronti di UniCredit, si legge nella relazione trimestrale della banca.

L'esposizione creditizia di UniCredit nei confronti di Carlo Tassara, con cui a dicembre 2013 è stato siglato un nuovo accordo sulla moratoria del debito, è quindi ulteriormente scesa a 119 milioni a fine settembre (da 463 milioni di fine 2013 e 132 milioni di fine giugno 2014) a fronte di rettifiche, già effettuate nel primo semestre, per 28 milioni.

In base all'accordo di dicembre, UniCredit detiene 32,3 milioni di strumenti finanziari partecipativi in Carlo Tassara, liberamente cedibili alla scadenza del piano di risanamento.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia