Generali, Cda revoca convocazione assemblea 14/10 su reintegro Scaroni

lunedì 6 ottobre 2014 11:36
 

MILANO, 6 ottobre (Reuters) - Il Cda di Generali ha revocato la convocazione dell'assemblea del 14 ottobre a seguito delle dimissioni presentate da Paolo Scaroni il 2 ottobre scorso.

L'assemblea, ricorda una nota, aveva come unico punto all'ordine del giorno la decisione sull'eventuale reintegro nel Cda di Scaroni, che si era autosospeso a seguito della sentenza di condanna in primo grado a tre anni di reclusione e cinque di interdizione dai pubblici uffici nell'ambito del processo per la centrale elettrica Enel di Porto Tolle.

Giovedì scorso Scaroni ha comunicato le dimissioni a causa "di nuovi impegni lavorativi che rendono difficile svolgere con la dovuta dedizione l'incarico di consigliere e potrebbero determinare eventuali conflitti di interesse".

L'esito dell'assemblea era tutt'altro che scontato. Secondo indiscrezioni stampa, infatti, i fondi esteri azionisti della compagnia triestina avevano intenzione di votare contro il reintegro.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Generali, Cda revoca convocazione assemblea 14/10 su reintegro Scaroni | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,515.98
    +0.13%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,297.62
    +0.08%
  • Euronext 100
    935.62
    +0.23%