Diritti tv Serie A, assemblea Lega convocata per il 23 giugno

venerdì 13 giugno 2014 17:50
 

MILANO, 13 giugno (Reuters) - Si terrà il 23 giugno l'assemblea ordinaria della Lega di Serie A con all'ordine del giorno, tra gli altri punti, l'esito della procedura competitiva sui diritti audiovisivi per le stagioni 2015-2018.

Lo si legge in un comunicato ufficiale della Lega pubblicato sul sito web.

La Lega Calcio, con l'adviser Infront, è in questi giorni impegnatissima a consultare i vari legali per capire come procedere nell'assegnazione dei diritti dopo l'inaspettato intreccio di offerte giunte il 5 giugno, in cui Sky e Mediaset hanno fatto ciascuna un'offerta anche per la piattaforma del concorrente e Rupert Murdoch ha schierato accanto alla tv satellitare guidata da Andrea Zappia anche Fox Sport.

Qualche giorno fa l'Agcom ha aperto alla possibilità che i diritti per il campionato della serie A, oggetto di una intricatissima gara, possano essere ceduti a terzi nonostante il divieto previsto esplicitamente dal decreto Melandri.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia